Regole Virtus

La nostra Società è presente con almeno una squadra in tutte le categorie. Dieci squadre, dai più piccoli di appena 5/6 anni, fino alla prima squadra, dove abbiamo calciatori formati anche con più di 30 anni.
Ogni anno sono circa 200 gli atleti che frequentano la nostra società, poi ci sono allenatori, dirigenti, massaggiatori, magazzinieri, accompagnatori.
È logico che per organizzare e rispettare il lavoro di tutti è necessario dotarsi di regole e soprattutto “rispettarle”.

  1. Il calcio è il gioco più bello del mondo, non facciamo di tutto per rovinarlo con inutili interferenze sulla gestione tecnica
  2. Gli impianti e gli attrezzi della società sono di tutti, e tutti ne usufruiscono.
    È sempre necessario il massimo rispetto ed è sempre necessaria la massima cura nell’utilizzo degli attrezzi e degli impianti.
  3. Non si entra mai negli spogliatoi con le scarpe sporche di fango. Sono presenti gli appositi lavandini per lavare le scarpe.
  4. Nelle docce è sempre necessario utilizzare le ciabatte. Nelle docce è vietato urinare.
  5. La squadra che utilizza gli spogliatoi deve lasciarli puliti come li ha trovati.
  6. In caso di impossibilità a partecipare ad una partita, è sempre richiesto di avvisare l’allenatore o il dirigente della squadra.
  7. I giocatori che usufruiscono dell’ortopedico della società, devono effettuare le visite “esclusivamente” nei giorni indicati dalla società.
  8. Si richiede di mantenere con cura il materiale ricevuto.
    È sempre preferibile presentarsi in maniera ordinata alle altre società. È preferibile indossare la tuta di rappresentanza in occasione delle partite (sia di campionato, che tornei e amichevoli).
  9. Il pubblico ed i sostenitori delle nostre squadre devono sempre mantenere un atteggiamento decoroso senza mai inveire né contro gli arbitri (sia in casa che fuori casa) né contro gli allenatori o dirigenti, né contro i giocatori avversari. Il buon comportamento di un pubblico sano è solo il sostentamento alla propria squadra, ai propri ragazzi, specie quando più ne hanno bisogno.
  10. Forza VIRTUS!!!